Invasione di vespe Giganti a Roma

La vespa Orientalis Cos’è e come prevenirla



Molte sono le notizie diffuse in merito all’invasione di Vespe Giganti a Roma, scopriamo insieme di cosa si tratta!

Cos’è la Vespa Orientalis

La Vespa orientalis – o calabrone orientale – è un insetto facente parte dell’ordine degli imenotteri .

Come altri vespidi, anche il calabrone orientale possiede un apparato pungitore.

Si tratta di un insetto facilmente riconoscibile grazie alle sue insolite dimensioni rispetto alle vespe che siamo comunemente abituati a vedere.

Il suo corpo di colore bruno-rossastro, può raggiungere i 25-35 millimetri di lunghezza!

Di cosa si nutre e perché è importante proteggersi

Gli esemplari adulti di Vespa Orientalis si nutrono principalmente di nettare, melata e frutti per questo è importante prevenire l’insediamento di afidi nel proprio orto/giardino che conducono la pianta a produrre la secrezione zuccherina di cui si nutrono.

Un’altra fonte di richiamo per le vespe Orientalis sono gli scarti di cibo lasciati all’aria aperta o comunque in luoghi facilmente accessibili all’insetto. C’è chi sostiene, infatti, che l’invasione delle vespe giganti a Roma sia dovuta all’incuria della città e alla constante presenza di una quantità enorme di rifiuti.

Ma perché è così importante prevenire un suo attacco?

Ricordiamoci che si tratta di un mix fra una Vespa e un Calabrone, dunque i suoi attacchi sono particolarmente fastidiosi e dolorosi per l’uomo.

Il veleno di questo insetto è più potente rispetto a quello delle comuni vespe!

Quando l’insetto attacca, l’apparato pungitore si conficca all’interno della pelle, dove rilascia il veleno.

Il pungiglione non rimane incastrato nella cute del malcapitato, ma può essere estratto lasciando l’animale in vita consentendogli di sferrare molteplici attacchi!

Come Prevenire l’invasione delle Vespe Giganti

Evitare di lasciare avanzi di cibo all’aperto è senza dubbio una delle forme di prevenzione più scontate ma efficaci anche se per abbattere del tutto la probabilità di un’incontro ravvicinato con questo insetto dalle dimensioni spaventose, è utile trattare le aree esterne con dei prodotti professionali come quelli presenti nella sezione del nostro sito Disinfestazione – Insetti fra cui consigliamo https://www.agrore.it/prodotto/neo-fortecid-liquido-da-1-lt/

https://www.agrore.it/prodotto/green-microsin-insetticida-contro-zanzare-mosche-cimici/

Per informazioni sulla prevenzione scrivi un messaggio WhatsApp! I nostri esperti sapranno guidarti verso l’acquisto della soluzione più incline alle tue esigenze

Come comportarsi in caso di incontro con una Vespa Orientalis?

E’ bene evitare di fare movimenti bruschi, così come è bene evitare di tentare di scacciare o uccidere l’insetto. Un comportamento di questo tipo, infatti, potrebbe far sì che il calabrone, scateni una “richiesta di soccorso”, spingendo altri esemplari nelle vicinanze ad attaccare.

Il consiglio, quindi, è quello di restare tranquilli e allontanarsi.

Prima di attaccare, la vespa gigante effettua spesso una sorta di volo intimidatorio nei confronti dell’aggressore, per poi desistere nella maggior parte dei casi.

Da qui l’importanza di allontanarsi con cautela evitando scatti e movimenti inconsulti.

Qualora si avvistasse un nido la prima cosa da fare è allontanarsi da esso con cautela. Dopodiché, è necessario contattare la Protezione Civile o le forze dell’ordine del proprio territorio al fine di segnalarne la presenza. Assolutamente da evitare qualsiasi tentativo di rimuovere il nido in autonomia.

Tags


Spedizioni

Gratis con un minimo di 59,99 € di spesa.
Consegna in 2/3 giorni lavorativi

Pagamenti Sicuri

Paga in piena sicurezza.

Servizio clienti

Chiamaci allo 06 20760650
dal lunedì al venerdi
Orari: 9.00 - 12.00 / 15.30 - 17.30

Agricola Casilina srl

Via Casilina n° 1960
00132 Roma
C.F. 07074630588 - P.IVA 01679421006
T: 06 20760650

Seguici sui social

AgroRe © 2022 All Rights Reserved
Hai bisogno di aiuto?